Cambiare una cattiva abitudine

Quando diciamo ai bambini non urlare di solito lo facciamo urlando come dei matti “NON URLAREEEEEEEE”

C’è anche un’altra cosa che facciamo spesso… quella di urlare ai bambini da una stanza all’altra.

Tipo:
“E PRONTOOOOOO”, “HAI MESSO VIA I TUOI GIOCHIIIIIII” oppure, “VIENI QUA CHE TI DEVO DIRE UNA COSAAAAAAA” …poi ci lamentiamo che i bambini urlino …

L’esempio vale più di cento parole, i bambini ci osservano.
Se vogliamo che i bambini imparino ad avere un tono di voce normale, che smettano di urlare per qualsiasi occasione, cominciamo a farlo noi!

Come???
Osservando i nostri comportamenti.
Quando abbiamo bisogno di dire qualcosa ai nostri figli è molto più efficace ed educativo, lasciare quello che stiamo facendo e recarci nella loro stanza o dove sono per parlargli guardandoli negli occhi.

“Ti devo dire una cosa!”, “Vieni a mangiare, tesoro, che è pronto”

E’ fondamentale migliorare i nostri comportamenti prima di concentrarci su quelli dei nostri figli.

Ricorda: meglio prevenire che sgridare!